0 Condivisioni

Il tecnico dei bianconeri Andrea Pirlo parla dalla sala stampa dell’Allianz Stadium, per presentare la sfida alla squadra partenopea, in programma domani alle 18:45 a Torino.

NAPOLI – “Sarà una gara importante per la classifica. Stanno attraversando un ottimo momento, vengono da risultati positivi e vorranno continuare a farlo. Noi abbiamo l’ambizione di fare la partita e fare del nostro meglio per vincere. Ci aspettiamo una bella partita dove entrambe le squadre vorranno imporre il loro gioco.”

CUADRADO – “Può essere che giochi avanti o dietro, valuteremo con calma.”

SZCZESNY – “Dopo una brutta prestazione c’è voglia di riscatto, domani farà vedere quanto vale.”

ALLEGRI –  “Sono stato avvertito dal Presidente in persona dell’incontro con Allegri, che trovo una cosa normale perché oltre al lavoro c’è l’amicizia. Sono cose che succedono nel calcio.”

DECISIVA – “È importante perché si affrontano due squadre che lottano per lo stesso obiettivo ma non è decisiva perché ne mancano tante ancora. La pressione c’è, siamo abituati ad averla per lo Scudetto, ora la abbiamo per una cosa diversa a cui non siamo abituati ma la dobbiamo vincere.”

PROTOCOLLO – “Noi rispettiamo il protocollo e quello che dice l’ASL. Ci presenteremo come sempre.”

SQUADRA – “Avverto la fiducia dei giocatori su quello che facciamo e che portiamo avanti. Parlo con tutti sempre, prima e dopo gli allenamenti anche. I ragazzi hanno voglia di rivalsa come me e ce la stiamo mettendo tutta.”

DYBALA – “Paulo sta bene, si è allenato, ha riniziato a calciare e torna a disposizione sperando di averlo bello pronto per giocare domani.”

INSIGNE – “Cuadrado ha giocato terzino in Supercoppa con Insigne, cosi come al ritorno. Non facciamo la formazione in base a come giocano gli altri, non in questo momento. È importante avere una cosa ben precisa in testa e giocare in un modo che esalti i giocatori.”

APPROCCIO – “L’altra sera abbiamo iniziato bene, siamo andati in vantaggio e abbiamo avuto occasioni. Poi siamo incappati in un calo di concentrazione che ci ha portato ad un’altra partita e non a quella che volevamo.”

KULUSEVSKI – “Ci ho parlato, capita di fare errori ma bisogna rialzare la testa. Ha 20 anni e bisogno di avere fiducia, che ha da parte di tutta la società e lo staff.”

MORATA – “Non fa gol da quattro partite ma non siamo preoccupati, è un giocatore che ci da qualità nel possesso, non è importante solo che finalizzi ma che sia dentro il gioco.” Juvenews.eu

  • 😯L’IPOTESI. Libero: “Gattuso potrebbe portare Giuntoli alla Fiorentina”
    Napoli sarà uno snodo cruciale nel valzer delle panchine che potrebbe scatenarsi la prossima estate, stando a quanto riportato da Libero. Il quotidiano fa sapere che l’addio Di Rino Gattuso darà il la ad una girandola di allenatori. Il suo futuro potrebbe essere alla Fiorentina, il club che più lo sta corteggiando. E a Firenze – si legge […]
  • ❗BUFERA SERIE A. Anche il Napoli chiede le dimissioni di Dal Pino
     Sport E’ bufera in Serie A, almeno dal punto di vista istituzionale. A scriverlo è Il Sole 24 Ore, secondo cui è partita una richiesta formale di dimissioni nei confronti del presidente della Lega Paolo Dal Pino, oltre ad una denuncia per cattiva gestione. Una mozione di sfiducia dovuta al comportamento nella gestione dei diritti tv e dei […]
  • 🏟 IL TOTO MISTER. La Gazzetta convinta: “De Laurentiis vuole Juric, in alternativa Italiano e De Zerbi”
    Andrà via, Rino Gattuso, a fine campionato. E la sua parentesi napoletana andrà a riempire altre pagine del capitolo “allenatore”, che racconta dei rapporti passati tra Aurelio De Laurentiis e i vari tecnici che si sono susseguiti in panchina nei suoi quasi 17 ani di presidenza. Momenti di forte passione, superati poi dagli epiloghi delle […]
  • 💣 LA BOMBA. Il Corriere dello Sport: “Il Napoli tratta Lamela e De Paul” 📺 VIDEO
    La prospettiva nasce in piena primavera: Erik Lamela è vicinissimo al ritorno in Italia. Il suo entourage ha già trattato con il Milan e negli ultimi giorni ha avuto contatti molto intensi con il Napoli, che a questo punto è la squadra favorita per riportarlo in Serie A dopo 8 anni altalenanti in Premier League. La continuità, invece, è […]
  • 😧 L’ESPERTO. L’agente Satin: “Osimhen pagato troppo, bravo ma non è un numero 9 puro”
    A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Bruno Satin, agente. “PSG vince la Champions? Ha passato il turno, ora però ci sono semifinali e poi forse la fine. E’ difficile ma vedremo. Moueffek? Profilo di un giovane che sicuramente ha certe qualità, ha fatto ancora poche […]

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.