Condivisioni 2

Il giornalista RAI ha espresso alcune interessanti considerazioni nel corso del suo intervento radiofonico.

Antonello Perillo ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio CRC nel corso della puntata odierna di Si gonfia la rete, trasmissione di approfondimento sui temi più caldi del momento in casa partenopea e non solo. Queste le sue considerazioni: “Carlo Ancelotti è atteso nel parco dove abitava Gonzalo Higuain, vivrà nel suo vecchio appartamento. C’è grande attesa, sarà accompagnato con grande simpatia dai vicini di casa, partendo dal sottoscritto.

Fabian Ruiz? Ha un mancino delizioso. Amadou Diawara? E’ un grande campione, può ancora esplodere, proprio come ZielinskiMarek Hamsik sarà un ‘ibrido’ tatticamente, bisogna capire come verrà utilizzato da Ancelotti. Il mio sogno è Cesc Fabregas, ma se Andrea Pirlo fosse quello di qualche anno fa non ci penserei due secondi a prenderlo. Uno come Ancelotti merita di guidare una squadra arricchita da almeno una stella internazionale. Lo metterei anche in imbarazzo in attacco, con un’alternativa a Milik superiore al pur bravo Inglese. Chiedere Benzema è forse eccessivo, mi accontenterei di Balotelli”. AreaNapoli/Azzurrissimo

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.