ANSA/CIRO FUSCO
Condivisioni 15

Gli azzurri vincono per 3-0 al San Paolo contro la Sampdoria. La partita si sblocca al 25′, con un gol di Milik, servito da Callejon. Il minuto successivo lo stesso Callejon serve Insigne, che ritrova il gol che gli mancava in campionato dal 2 Novembre, con gli azzurri che archiviano cosi nell’arco di quei due minuti il match. Nella ripresa il gol su rigore di Verdi, entrato da poco, all’89. Gli azzurri giocano bene oggi, sembrano essersi ritrovati sia sul piano fisico che mentale. Convincente la prestazione di tanti giocatori. Si ferma Quagliarella, che dopo aver eguagliato il record di reti consecutive di Batistuta non riesce a superarlo.

LA PAGELLA DI LUCA PERILLO

MERET: poco impegnato ma attento fra i pali. Sbaglia un rilancio nella ripresa che poteva costare caro ai suoi. VOTO: 6

HYSAJ: svolge bene il compitino. Prestazione sufficiente. VOTO: 6

MAKSIMOVIC: concentrato, gara senza sbavature. VOTO: 6

KOULIBALY: ottimo un suo intervento difensivo in scivolata su Quagliarella, nel primo tempo. Si mette in mostra anche con tante uscite palla al piede dalla difesa. Ci prova con una conclusione all’86’. VOTO: 7,5

MARIO RUI: sfiora il gol al 39′ con un potente sinistro da fuori, che viene deviato in corner da Audero. Spinge molto sulla sinistra, trovando tanto spazio sulla corsia laterale. VOTO: 7

CALLEJON: suoi i due assist prima per Milik e poi per Insigne. Buona la sua prestazione, importante il suo contributo sulla fascia destra. VOTO: 7

ALLAN: sembra aver smaltito le voci di mercato, dato che disputa una buona gara, di intensità. VOTO: 6,5

HAMSIK: parte da lui l’azione del primo gol azzurro, con un bel cambio gioco dello slovacco. Gioca tanti palloni oggi, con buona qualità. VOTO: 7 (dal 73′ DIAWARA: ci prova con una conclusione dal limite, ma senza fortuna. Bravo in alcuni ripiegamenti difensivi. VOTO: 6)

ZIELINSKI: impreciso anche stasera nelle conclusioni. Salta spesso l’uomo. VOTO: 6

INSIGNE: arriva finalmente la gioia del gol per il talento campano, che realizza al 26′, esattamente un minuto dopo la rete di Milik portando a termine un uno – due micidiale del Napoli. Si muove bene fra le linee, è molto nel vivo del gioco quest’oggi e dimostra di aver ritrovato una buona condizione fisica. VOTO: 7,5 (dall’83’ VERDI: segna su calcio di rigore tirandolo molto bene come suo solito, spiazzando Audero. VOTO: 6,5)

MILIK: sblocca le marcature al 25′ con una facile conclusione di sinistro “a botta sicura” su un cross rasoterra di Callejon. Per il resto non si vede tanto, ma tiene comunque in apprensione i centrali avversari riempendo l’area di rigore e aiuta i compagni a salire giocando sia spalle alla porta e sia attaccando gli spazi. VOTO: 7 (dal 90′ OUNAS: S.V.)

All. ANCELOTTI: i suoi disputano una gran partita vincendo e convincendo. VOTO: 7,5

Vota i migliori di Napoli-Atalanta. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.