4 Condivisioni

L’ultimo pareggio tra Napoli e Verona in Serie A risale all’aprile 1988: da allora 15 successi partenopei e tre veneti.

Il Napoli ha vinto tutte le ultime 10 gare interne di Serie A contro il Verona: solo contro il Como (11) ha registrato una striscia di successi in casa più lunga nella sua storia nella massima serie.

Il Napoli ha guadagnato 13 punti in questo inizio di campionato, in tutte le ultime tre stagioni di Serie A la squadra partenopea era partita meglio (14 punti nel 2016/17, 21 nel 2017/18 e 15 nel 2018/19).

Il Napoli ha mantenuto la porta inviolata solo in una delle ultime nove partite casalinghe in campionato, dopo che aveva ottenuto cinque clean sheet nelle precedenti sette.

Il Verona ha ottenuto nove punti nelle prime sette partite di questo campionato: la squadra gialloblù è retrocessa solo in una delle tre occasioni in cui ha ottenuto così tanti punti nelle prime sette gare di Serie A (2001/02), nell’era dei tre punti a vittoria.

Il Verona ha segnato un gol in tutte le ultime sei trasferte di Serie A: la squadra gialloblù ha raggiunto una striscia più lunga solo nel 1983 (nove gare esterne di fila in rete).

Il Napoli è andato a segno con otto giocatori diversi, nessuna squadra ne conta di più nella Serie A 2019/20 (alla pari dell’Inter).

Il Verona ha segnato il 33% delle proprie reti da fuori area in questo campionato (due su sei): percentuale record nella Serie A 2019/20.

L’esterno del Napoli, José Callejón, ha segnato quattro gol in otto partite contro il Verona in Serie A: tra le squadre attualmente nel massimo campionato contro nessuna ha una media gol migliore (0.5).

L’ultimo gol in Serie A dell’esterno del Verona, Darko Lazovic, è arrivato proprio contro il Napoli, in trasferta lo scorso aprile con la maglia del Genoa. Statistiche Opta

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.