Condivisioni 31

Il Napoli vince da grande squadra lo scontro diretto contro la Juventus, all’Allianz Stadium, stadio nel quale gli azzurri avevano sempre perso. Decisivo Koulibaly di testa, a pochi minuti dalla fine, su un calcio d’angolo battuto da Callejon. Gli azzurri giocano con gran maturità ed esperienza, trovando la rete decisiva nel finale e non soffrendo praticamente nulla. La squadra è sembrata ritrovata sia dal punto di vista atletico che mentale, riuscendo a mantenere perfette le distanze fra i reparti.

✍ LA PAGELLA DI LUCA PERILLO

REINA: mai impegnato dagli avversari. S.V.

HYSAJ: attento in fase difensiva. Spinge e si allarga molto sulla corsia, giocando bene anche dal punto di vista tecnico. VOTO: 6,5

ALBIOL: riceve un cartellino giallo nel primo tempo, per un intervento scomposto su Higuain che provoca un calcio di punizione pericolosissimo alla Juventus, con i bianconeri che colpiranno poi il palo. Per il resto sontuosa la sua prestazione. VOTO: 6,5

KOULIBALY: decisivo, segna il gol vittoria con un colpo di testa su calcio d’angolo a pochi minuti dalla fine. Partita perfetta la sua, realizza il gol più importante della stagione e difensivamente è del tutto impeccabile. VOTO: 8

RUI: spinge tanto sull’out di sinistra, trovando molto spazio ed allargando il gioco. Impreciso nell’ultima giocata. VOTO: 6

ALLAN: gran partita la sua. Corre per due ed è utilissimo in fase di interdizione. Combatte come un leone. VOTO: 7 (dall’80 ROG: S.V.)

JORGINHO: gioca tanti palloni, dettando i tempi con calma e personalità. VOTO: 6,5

HAMSIK: ha la prima grande occasione del match, al 24′, ma conclude male con un diagonale sinistro che termina a lato. Poco cinico ma pericoloso nella trequarti avversaria. VOTO: 6 (dal 65′ ZIELINSKI: entra in campo con il piglio giusto, impegnando Buffon e portando spesso palla. VOTO: 6,5)

CALLEJON: gioca più accentrato del solito, stringendo molto con Allan o Hysaj pronti ad allargarsi per dare ampiezza. Utile il suo pressing ultra offensivo in fase di non possesso. Ha diverse occasioni ma non riesce a concretizzarle. Suo il calcio d’angolo battuto benissimo per Koulibaly. VOTO: 6,5

MERTENS: un po’ in ombra, cerca di venire a giocare fra le linee ma senza successo. Nessuna occasione per lui. VOTO: 5,5 (dal 60′ MILIK: non riesce a far salire la squadra ed ad incidere in fase offensiva. VOTO: 5,5)

INSIGNE: aggredisce alto gli avversari in fase di non possesso. Nessuna grande occasione creata. Chiuso molto bene dagli avversari. VOTO: 6

All. SARRI: il suo Napoli vince da grande squadra, con maturità e cinismo. VOTO: 8

Luca Perillo

Vota i migliori di Juventus-Napoli. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

LASCIA UN COMMENTO