1 Condivisioni

Finisce 0-2 il lunch-match di Serie A con il Napoli vittorioso in casa del Frosinone. Decidono le reti di Mertens e di Younes con il talento tedesco che si è messo in mostra con giocate e un gol importante, il terzo stagionale per lui. Con questi tre punti gli azzurri ipotecano la qualificazione alla prossima Champions League.

Le pagelle di Napolicalciolive

Ospina 6 – poco impegnato dagli attaccanti del Frosinone, il portiere colombiano compie soltanto una parata su un tiro centrale.

Malcuit 6,5 – attacca con costanza sulla fascia destra diventando sempre un vero e proprio esterno d’attacco. Un motorino inarrestabile il laterale francese.

Koulibaly 6,5 – preciso, puntuale. Il solito centrale azzurro che si fa sorprendere soltanto in un’occasione da Valzania nella prima frazione di gioco. Poi il senegalese sale in cattedra e non passa più nessuno.

Luperto 6,5 – prova incoraggiante per il giovane centrale del Napoli, che gioca una partita senza grosse sbavature mostrando anche una buona tecnica in fase di possesso.

Ghoulam 6,5 – a poco a poco il terzino algerino sta ritrovando il ritmo forsennato che lo aveva consacrato come uno dei migliori laterali al mondo prima dell’infortunio. Forza, tecnica e tanta tanta corsa per lui.

Zielinski 6 – in un ruolo non suo, il centrocampista polacco riesce a dare geometrie allo svolgimento del gioco di Ancelotti.

Fabian 6 – inizia bene, poi cala col passare dei minuti mostrando segnali di stanchezza dopo le ultime uscite stagionali sempre impiegato da Ancelotti. Sfiora il gol colpendo una traversa.

Younes 7,5 – gol e giocate entusiasmante per il folletto tedesco che è stato il migliore in campo della sfida contro il Frosinone. L’ex Ajax ha messo in mostra tutto il proprio talento puro con guizzi di classe pura.

Callejon 6,5 – due pali per l’esterno spagnolo, che è molto sfortunato quest’oggi al Benito Stirpe. Il giocatore azzurro ci prova in più occasioni con i suoi tiri forti e precisi, ma la palla non vuole entrare.

Mertens 7 – una meraviglia su punizione che porta i suoi in vantaggio sull’uno a zero. Il belga raggiunge Diego Armando Maradona nella classifica dei goleador in Serie A di tutti i tempi in maglia azzurra.

Milik 5,5 – poco servito e poco brillante, l’attaccante polacco non trova mai l’occasione giusta per colpire.


Il Napoli ha fatto bene a cedere Rog?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.