Condivisioni 1

90′ Concessi 3 minuti di recupero, calcio di punizione pericoloso per il Napoli

87′ Ci prova Insigne dalla distanza ma la palla finisce lontanissima dalla porta, L’atalanta perde tempo per rimettere il pallone in campo

84′ Accorcia le distanze Dries Mertens che anticipa Berisha, il San Paolo ci crede!

80′ 2 a 0 per l’Atalanta, segna il Papa Gomez lasciato solo sulla destra trafigge Sede

78′ Gara bloccatissima, il Napoli non riesce a sfondare

71′ ancora un cambio per il Napoli, entra Allan al posto di Ounas

61′ Ci prova Zielinski dalla distanza, palla in corner

55′ Doppio cambio per il Napoli entrano Insgne e Mertens per Hamsik e Callejon

50′ Vantaggio Atalanta ad opera di Castagne lasciato solo sull’out di destra buca Sepe

45′ si conclude la prima frazione di gioco! Risultato sempre sullo 0 a 0, occasione per Rog, Callejon e Zielinski ma nulla di fatto.

33′ Ci prova l’Atalanta con un colpo di testa di Cornelius, palla alta sopra la traversa

30′ Incredibile occasione per il Napoli con Ounas che serve Zielinski che non riesce a dare potenza ad un tiro a pochi metri da Berisha, blocca il portiere avversario.

27′ Ammonito Rog per un intervento duro a metà campo

23′ Incredibile gesto tecnico di Ounas che prova la rovesciata servito da Hamsik. Palla fuori

22′ Ounas cerca di incunearsi nella difesa bergamasca ma spara alto, buona iniziativa del francese

21′ Ammonito Koulibaly per un fallo ai danni di Cornelius

19′ Grande recupero di Mario Rui che riesce a salvare una situazione di potenziale pericolo. Subisce fallo.

18′ Ottima palla recuperata da Diawara, Hamsik cerca di scavalcare la retroguardia atalantina mettendo Callejon di fronte a Berisha ma l’attaccante spagnolo non riesce ad intercettare il pallone

11′ Insiste l’Atalanta con De Roon che ci prova da fuori. Angolo per i bergamaschi.

9′ Il Napoli spinge sulla fascia di destra, Hysaj serve bene Rog che su fa chiudere i calcio d’angolo

7′ Bella azione di Callejon che si smarca e va al tiro, Berisha la devia in corner

5′ fase molto blocca del match con le due squadre che non riescono a proporre nulla di significativo.

Napoli e Atalanta sono sul terreno di gioco per il consueto allenamento pre partita. Buna cornice di pubblico al San Paolo.

NAPOLI (4-3-3): 22 Sepe; 23 Hysaj, 21 Chiriches, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 30 Rog, 42 Diawara, 17 Hamsik; 7 Callejon, 37 Ounas, 20 Zielinski. Panchina: 1 Rafael, 25 Reina, 19 Maksimovic, 33 Albiol, 62 Tonelli, 11 Maggio, 8 Jorginho, 5 Allan, 14 Mertens, 18 Leandrinho, 24 Insigne. All. Sarri

ATALANTA (3-4-1-2): 1 Berisha; 3 Toloi, 13 Caldara, 6 Palomino; 21 Castagne, 15 De Roon, 11 Freuler, 8 Gosens; 4 Cristante; 9 Cornelius, 10 Gomez. Panchina: 91 Gollini, 31 Rossi, 28 Mancini, 33 Hateboer, 37 Spinazzola, 88 Schmidt, 32 Haas, 5 Masiello, 7 Orsolini, 20 Vido, 72 Ilicic, 29 Petagna. All. Gasperini

 

ARBITRO: Piero GIACOMELLI di Trieste (Assistenti: Dobosz-Del Giovane. IV uomo: Abbattista. VAR: Damato. AVAR: Posado)

SEGUI LA NOSTRA DIRETTA TESTUALE DAL SAN PAOLO

a cura di Fabio Palmiero

242 COMMENTI

  1. Vittoria a tutti i costi……voglio i merdosi in semifinale………….vai Ounas mio pupillo ninnillo .

  2. Antinelli ancora una volta per parlare di Napoli-Atalanta parte come prima cosa dalla monetina di Alemao.
    Gli stiamo proprio sul cu.lo evidentemente.

  3. Primo tempo……..Lasagna,Cannelloni,Vraciol’,Purpett’, Zambone e lenticchie…………avanti col secondo……..

  4. Considerata la formazione in campo, stiamo andando anche benino, ma le criticità a mio avviso sono sempre quelle, Ounas giocate interessanti ma in fase passiva è proprio leggerissimo e nullo, giochiamo praticamente senza attaccanti.
    Il fatto che non si prenda un terzino è proprio da malafede, ci serve subito, domani.

    Chiriches il peggiore secondo me, fa delle cose a volte senza senso.

  5. E c è gente ancora che ha da ridire di Sarri.Parlano tutti che abbiamo futuri campioni una panchina fenomenale.Vogliono parlare di tattica quando qui c è da parlare di tecnica. Vorrei proprio capire come certa gente vede il calcio facendo passare agricoltori per giocatori.Misteri del calcio.

  6. Chiriches prova giocate assurde……..
    Ounas ha bisogno di crescere.
    Diawara ha la lavatrice dietro la schiena stasera…..
    Rui bene ma statico non arriva mai al cross …….
    Hisaie impreciso e non supportato da Ounas…….
    Zieliski boh……….
    Calle corre tanto con i suoi movimenti ma noi li in mezzo abbiamo bisogno di punti di riferimento……
    Hamsik bene ma non benissimo…….
    KK padroneggia……..
    Rog mi piace,tanta quantità………
    Sepe meglio di Reina tra i pali………..smanaccia senza pensier’ 😀

  7. Fra gennaio e febbraio non so quante partite dovremmo fare… pensare che ci possa andare sempre bene con i tre terzini attuali e senza riserve in attacco è da super super super super super super ottimisti. E quasi quasi li invidio.

  8. Si vede che non vogliamo vincerla sta gara stasera……….se no………ma a me non garba la cosa.

  9. E questi sarebbero le grandi riserve che ha il Napoli per lottare per lo scudetto??
    Ma vasat terr se vi trovate ancora primi altro che!!
    Anzi ringraziate sempre il nostro maestro M.SARRI.

    Eh ma Sarri non sa fare turnover vuoi mettere?
    Sarri deve mettere il grande Ounas Daiwara Rog? Paksimovic no?
    Incompetenza all’ennesima potenza.😆😆

  10. Atri 2 mt di campo e Rui si era fatto recuperare 10 mt di vantaggio……………zambone non ancora nel colon

  11. Grande Napoli delle riserve ole’!!
    Che giocatori…
    Sarri li stava bruciando!! Basta esoneriamolo! !

  12. Non vorrei essere troppo tattico nel commento, ma stasera avevo piu’ voglia io di trombarmi Anna Mazzamauro che loro di giocare.

  13. Il grande Daiwara.
    Con lui a centrocampo siamo andati a 2 all’ora stasera.
    Il grandissimo Mario Puffo, il fenomeno Ounas…
    Da ridere

  14. e amma jettat’ rint ‘ o cess’ un altra competizione……..e vedendo la gara…..volutamente………stasera stavano a pippe tutti………

  15. Ass fa a maronn ci abbiamo tolto dal azzo pure sta coppetta che non serve a niente.
    Intanto è ufficiale:
    SARRI HA SOLO 12-13 TITOLARI.
    Solito.

  16. Per non dimenticare…una PERLA memorabile di un noto giornalista:
    la campagna acquisti quella vera il Napoli l’ha fatta 2 anni fa. Con quella stiamo bene 3 anni😂😂

  17. La sacra della sciuliata..
    Puffo non si può guardare…
    Ounas lo spostano con la sputazza…
    Zieliski ha sbagliato un gol da scemi..
    Insigne teneva ancora o capiton nguorp..
    Ma se nu facim tac contro tac e Tacconi nn possiamo più giocare? 2 passaggi semplici da serie B no?
    Scandalosi

  18. Sinceramente parlare di Cassandrissimo, di negatività è una sciocchezza incredibile…. non penso siamo stupidi, lo sapevamo fin troppo bene che pensare di lottare con questa rosa per lo scudetto qualcosa inevitabilmente dovevi lasciare. A maggior ragione dopo gli infortuni di Milik e Ghoulam.

  19. Vuoi o non Vuoi io mi sono intossicato…….una semifinale coi merdosi ci era dovuta…GRAZIE RAGAZZI !!!

  20. La Perla che girava a inizio campionato:
    Napoli difficile da migliorare.
    Non ci manca niente siamo fottissimi! !

  21. E anche stasera… due tiri nello specchio, due gol subiti. Perché cavolo si getta subito a terra Sepe?

  22. Intanto SCONCERTI sale sul mio carro:
    il problema è che c’è troppa differenza tra le riserve e i titolari.
    Non lo sapevi dire prima??
    E li pagano pure…

  23. Solo sapere che ci poteva capitare la rube alle semifinale si doveva giocare alla morte stasera……….invece donnicciole del dopo veglione………….vafangul.

  24. Mettiamoci d’accordo… o vogliamo vincere qualche coppa e arrivare a -20 dalla Juve o proviamo a lottare con loro per lo scudetto. (Con il 20% dei loro mezzi).

  25. Mo dico io avendo visto che la squadra gira solo su 12-13 giocatori, grandissimo pecorone romano ti vuoi muovere?
    O te ne esci di nuovo con Regini e Grassi top player di Johnny Marenna ecc? ?

  26. Sconfitta dannata, eppure utile se …se ne traggono a tempo le conseguenze in sede di MERCATO.
    Noi quando cambiamo non dovremmo snaturarci, ma se in contemporanea giocano Diawara, Ounas e Rog …ci snaturiamo.
    Non è tanto una questione di numero di giocatori, ma di reparto ed
    I tre insieme NON POSSONO andare bene, uno alla volta probabilmente si’,ma insieme NON ANCORA.
    NON è turn over, ma è stravolgimento di una zona nevralgica del campo che ne determina il mutamento del DNA azzurro.
    Diawara è un mediano di copertura e forse di spinta, ma non possiamo dargli il fulcro della squadra, ne’ oggi…ne’ tra due o tre anni. È giovanissimo e si farà, ma oggi contro nessuna squadra di A lo si può utilizzare come metronomo.

    Il fulcro lo potrà essere Hamsik al posto di Jorginho se i mediani sono Allan e lo stesso Diawara, o Rog.
    O si sale davvero di livello oppure è inutile trattenere Khoulibaly, Ghoulam e Mertens.
    Zelinskj è un lusso che non credo possiamo permetterci, può fare la differenza in squadre di fascia inferiore, oppure potrà crescere se a fianco gli metti i campioni.
    Non è da Napoli se la società continua a non crescere.
    La crescita del Napoli è solo tecnica, ma con i medesimi giocatori, vi sono altri lievi margini soggettivi che speriamo Sarri saprà mettere a frutto.
    La società ha limiti evidenti che vengono sottolineati ogni qual volta il capo apre bocca.
    Il fatturato paragonato alle concorrenti, cioè le prime sei societa’, NON è proporzionalmente cresciuto.
    Non ci sono debiti, ma neppure investimenti.
    Stiamo lassù perché il football italiano è poca cosa.
    In proporzione ai risultati siamo arretrati rispetto a Mazzarri, con una squadra molto meno tecnica, ha che si faceva valere con le due qualità agonistiche più che tecniche ( che c’erano…eccome…).
    La nostra unica forza è la tecnica…di squadra, se vogliamo migliorare… abbiamo bisogno di campioni.
    Non credo sarà possibile.
    Eventuali vittorie tricolori saranno solo un miracolo.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.