8 Condivisioni

Il Napoli perde per 2-0 all’Atleti Azzurri D’Italia di Bergamo. Buona la prestazione nel primo tempo dei ragazzi di Gattuso, che si difendono molto bene e amministrano anche in maniera efficace il pallone. Nella ripresa però la musica cambia, soprattutto a causa dell’avvio choc con la rete di Pasalic che avviene al 48′, complice un grave errore in disimpegno di Fabian. Poco dopo segna anche il solito Gosens, che ipoteca cosi il match. Il Napoli ricorre ai cambi, con l’ingresso soprattutto di Lozano che si rivela importante, ma gli azzurri non trovano il gol.

LA PAGELLA DI LUCA PERILLO

OSPINA: per sua sfortuna in uno scontro con Rui si ferisce il sopracciglio perdendo sangue ed essendo cosi costretto al cambio. Nella parte di gara giocata l’estremo difensore colombiano risponde molto bene su una conclusione dalla distanza pericolosa di Gomez. VOTO: 6 (dal 30′ MERET: non ha responsabilità sulle reti subite. VOTO: 6)

DI LORENZO: regge bene il duello con Gosens nel parziale, meno nella ripresa, con quest’ultimo anche a segno. VOTO: 5,5

MAKSIMOVIC: qualche sbavatura macchia leggermente una prestazione non malvagia. VOTO: 5,5

KOULIBALY: qualche buon anticipo su Zapata, ma nel complesso di certo non ottimale il suo match, con un posizionamento non sempre corretto. Ha due occasioni di testa nel corso del match, ma impatta male il pallone entrambe le volte. VOTO: 5,5

MARIO RUI: spesso in difficoltà. Ammonito nella ripresa. VOTO: 5

FABIAN RUIZ: ha delle gravi responsabilità in occasione del gol dell’Atalanta, poiché lo spagnolo perde un pallone sanguinoso in uscita da dietro, gestendo davvero male un disimpegno. Al 69′ si mangia letteralmente un gol, sul suo piede naturale a tu per tu con Gollini. VOTO: 4,5

DEMME: molto più stanco del solito e di conseguenza meno lucido. VOTO: 5,5 (dal 73′ LOBOTKA: preciso nei passaggi. VOTO: 6)

ZIELINSKI: bellissimo il tacco con cui al 69′ serve Fabian, che spreca gravemente. Tra i migliori dei suoi. VOTO: 6,5

POLITANO: anemico, prova spesso la sua solita giocata rientrando sul mancino ma finisce puntualmente per tornare indietro chiuso dagli avversari senza creare alcun grattacapo alla retroguardia bergamasca. VOTO: 5 (dal 73′ CALLEJON: calcia male una punizione dalla trequarti, per il resto nulla da segnalare. VOTO: 6)

MERTENS: molto meno incisivo del solito. Non gli arriva nessuna palla buona, ma anche lui si fa vedere troppo poco. Non buona la sua partita in fase di possesso come raccordo fra i reparti. VOTO: 5 (dal 73′ MILIK: segna un gol ma in fuorigioco. VOTO: 6)

INSIGNE: non incide. Non salta l’uomo e non riesce ad entrare nel vivo del gioco. VOTO: 5 (dal 54′ LOZANO: ha subito una chance per far gol, che lui stesso si procura, ma non riesce a superare Gollini. Gioca comunque con il piglio giusto, puntando l’uomo e dimostrandosi determinato. VOTO: 6,5)

All. GATTUSO: i suoi uomini difendono con ordine nel primo tempo, ma iniziano malissimo la ripresa, subendo due gol in maniera ingenua. Qualche spunto di reazione nella ripresa, ma poca roba. VOTO: 5,5

Vota i migliori di Atalanta-Napoli. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.