7 Condivisioni

Marina Granovskaia, braccio destro di Abramovich e dirigente del Chelsea, ha commentato così l’addio di Maurizio Sarri. Ecco quanto tradotto da CalcioNapoli24:

“Durante i colloqui che abbiamo avuto dopo la finale di Europa League, Maurizio ha chiarito quanto fortemente desiderava tornare nel suo Paese di nascita, spiegando che le sue ragioni per voler tornare a lavorare in Italia erano significative. Credeva anche che fosse importante essere più vicino alla sua famiglia, e per il benessere dei suoi genitori anziani sentiva di dover vivere più vicino a loro in questo momento. Maurizio lascia il Chelsea che ringrazia tutti per il lavoro svolto da lui e dai suoi assistenti durante la stagione vissuta qui da allenatore, e per aver vinto l’Europa League, guidandoci verso un’altra finale di coppa ed un terzo posto in Premier League. Vorremmo anche congratularci con lui perchè arriva nel club più importante di Serie A e augurargli buona fortuna per il futuro”. Calcionapoli24

Consideri Sarri un traditore?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.