Condivisioni 3

L’Inter ha vinto solo una delle ultime 10 sfide di Serie A con il Napoli (4N, 5P), e non ha segnato alcun gol nelle ultime tre.

I nerazzurri hanno però segnato due o più gol in 11 degli ultimi 14 match casalinghi contro i partenopei in campionato, rimanendo a secco negli altri tre.

La squadra di Luciano Spalletti è imbattuta a San Siro da cinque gare di campionato: tre pareggi seguiti dai successi contro Bologna e Benevento.

La sconfitta contro la Roma (la n° 700 per i partenopei in Serie A) ha interrotto la striscia di 10 successi consecutivi del Napoli in campionato.

Il Napoli non perde da 26 trasferte di Serie A (record nella storia del club) e non ha subito alcun gol nelle ultime quattro: solo nel 2015 è arrivato a cinque gare esterne di fila con la porta inviolata nel massimo campionato.

La squadra di Maurizio Sarri ha effettuato 7.2 tiri nello specchio a partita in questa Serie A: nei cinque maggiori campionati europei solo Real Madrid, Manchester City e Barcellona hanno registrato finora una media migliore.

L’Inter è la squadra che ha subito meno reti nella prima mezz’ora di gioco (tre), mentre nello stesso intervallo sono arrivati il 58% dei gol subiti dal Napoli – la più alta percentuale in Serie A in questa stagione.

Sono cinque i gol di Éder in 14 sfide di Serie A contro il Napoli – non è mai riuscito a vincere contro i partenopei in questi precedenti (5N, 9P): solo all’Udinese (otto) ha segnato di più nella massima serie italiana.

Nessun giocatore ha fornito più assist di Antonio Candreva e Lorenzo Insigne in questo campionato di Serie A (otto ciascuno).

Candreva è il giocatore che ha tentato più tiri senza trovare il gol in questo campionato (48); tra gli autori di almeno 50 conclusioni (esclusi tiri bloccati) è però Insigne quello con la peggior percentuale realizzativa (7%). Statistiche Opta

LASCIA UN COMMENTO