0 Condivisioni
A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Gianni Di Marzio, allenatore. “Il Napoli a centrocampo ha Demme che fa l’Allan. A Napoli sta passando per un metodista ma non lo è, così come Fabian Ruiz. Secondo me Pjanic farebbe comodo, gioca su lungo e ha l’esperienza per prendere le redini in mano della partita. Torreira? Come Pjanic ma più piccolino, stile Sensi dell’Inter. Pobega? Giovane di grandissime prospettive, buon fisico. Mi ricorda il Boniek prima maniera nello stile, forte di testa. Strano che il Milan lo lasci partire anche se è messo bene in quel reparto.
Scambio Correa-Insigne? Non lo farei mai, Insigne è molto più forte. Kaio Jorge? Giocatore abile e tecnico. Non è ancora pronto per le botte in Italia ma farà una buona carriera. Se non si sono impegni per iscritto andrà a chi sforna più soldi.
Bayern Monaco-Napoli? Il risultato non conta niente, conta solo la condizione e che i giocatori applichino quanto fatto vedere il ritiro. Ora hanno tutti le gambe pesanti, anche se il Napoli dovesse vincere a Monaco non bisognerebbe illudersi. La squadra è piena di giovani e non è consistente dal punto di vista tecnico e tattico, si tratta di un buon testo ma il risultato conta zero. Si tratta di risultati estivi.
Centrocampo? Boubacar Kamara del Marsiglia è molto bravo, abile a giocare con i piedi, verticalizza molto. Si tratta di un difensore che in realtà è un metodista, potrebbe servire al Napoli. Ounas? Lo terrei, può dribblare e saltare l’uomo entrando dalla panchina. Al Crotone era titolare ed è andata bene”.
  • 👩‍🦲LA DIFFERENZA. Spalletti molto più sereno di Allegri
    “Se Allegri sembra aver perso la sua proverbiale tranquillità durante i due anni sabbatici, si può dire l’opposto per Luciano da Certaldo: il riposo ha restituito al calcio italiano un uomo più sereno, liberato dalle tossine accumulate in precedenza nella Capitale e a Milano, nella Roma e nell’Inter”. Scrive così del tecnico del Napoli l’edizione odierna di Libero, […]
  • 🤞PRIMO POSTO. I tifosi con il freno a mano tirato
    Napoli ha mille facce: provare a condensarle, prendendo qui e lì, non è un esercizio utile alla città. Sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport si parla del momento vissuto dalla città: “Che si è risvegliata da sola in testa alla classifica, e non è poco perché qui il calcio resta qualcosa di molto importante. Ma nessuno […]
  • 👌CDM. Demme verso il recupero
    Diego Demme potrebbe tornare a disposizione per la sfida alla Fiorentina il 3 ottobre. Lo scrive l’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno: “Meret è già rientrato in panchina ad Udine, avanza anche il recupero di Demme. Da una settimana Diego realizza quasi tutti gli allenamenti in gruppo, nelle ultime due sedute ha partecipato anche alla partitina. La sensazione […]
  • ✅ MAGIC BOX. Zola: “Questo Napoli è più completo di quello di Sarri”
    Gianfranco Zola intervistato dalla Gazzetta dello Sport.  È l’anno buono per la squadra di Luciano Spalletti? “Non voglio sembrare troppo cauto, bisogna pensare che siamo solo alla quarta giornata, ma il Napoli sta dando segnali di grande forza e qualità. La prova contro l’Udinese è stata impressionante non solo nel risultato, ma anche nella gestione […]
  • 💢 FOCUS. La Gazzetta esalta Spalletti: “Ha creato un collettivo che gioca a memoria”
    Ecco quanto scrive la Gazzetta dello Sport: “Luciano Spalletti sta lavorando a un collettivo che mette insieme la qualità e la fisicità, due elementi che contribuiscono a tenerlo lassù, in vetta alla classifica. Pare che tutto funzioni. Certo le sbavature non mancano, ma non si può pretendere la perfezione. Intanto, però, il Napoli gioca a […]