4 Condivisioni

 “Il Napoli sarebbe stato disposto a scarificare Dries Mertens pur di avere il difensore greco, ma da Roma è arrivato un secco no. L’attaccante belga è un ottimo esterno, ma il club giallorosso ha la necessità di fare cassa e, dunque, vuole il cash. In pratica, non accetterebbe nemmeno un’ipotesi di dilazionamento dei 36 milioni della clausola: quei soldi li vuole tutti e subito, prendere o lasciare. Una condizione che complica i piani di Aurelio De Laurentiis e che potrebbe rendere inutile anche l’accordo già raggiunto col nazionale di Grecia e il Napoli stesso. Ma il tempo stringe, comunque, e c’è il rischio concreto che un’altra delle pretendenti possa trovare l’accordo col duo Pallotta-Baldini e soffiare il difensore al Napoli. Si, perché oltre alla Juventus, che al momento è alla finestra, per Manolas si è fatto avanti pure il Milan che lo affiancherebbe a Romagnoli, completando il reparto arretrato con una coppia centrale di primo livello.”

Gazzetta dello sport

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.