Condivisioni 3

Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, ha parlato a Premium Sport, Sky e in Press Conference dopo la vittoria sul Cagliari. Ecco quanto evidenziato da “Napoli Magazine”: “Il Cagliari è una squadra che come potenziale offensivo che poteva essere pericolosa e questa sfida per noi, che siamo alla settima partita in tre settimane, poteva nascondere delle insidie. Vorrei sapere il nome di chi, in Lega, decide i calendari: questa è la tutela che in Italia danno alle squadre che giocano le coppe. Ogni volta giochiamo contro squadre che hanno almeno un giorno di riposo in più di noi e oltretutto giocare a Napoli a mezzogiorno il primo di ottobre non mi sembra una scelta intelligente. Ounas? È un giocatore talentuoso: deve crescere dal punto di vista tattico e se ci segue ci potrà essere molto utile. Le parole di apprezzamento di Beckham? Mi fanno piacere, ma lasciano un po’ il tempo che trovano: sono sei anni che si dice che potremmo dare fastidio alla Juventus, ma alla fine vincono loro. Significa che sono un gradino sopra a tutti. Mi auguro che ci siano margini per migliorare. Serve continuità, solo una squadra ce l’ha per 11 mesi”.

Vota i migliori in Napoli-Cagliari. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

11 COMMENTI

  1. la redazione cancella e censura i messaggi..non si possono nemmeno piu’ postare articoli tratti da giornali ….NON SIA MAI….NON SI PUO’ TOCCARE IL SANTONE ROMANO..

      • Roberto…. BRUTTA STORIA hai ragione….in questo caso non parliamo della solita censura di Disqus che ti blocca e censura il commento sul nascere non consentendo di postarlo…ma parliamo di commento bloccato e cancellato dopo diverso tempo che era ormai online e visibile….se noti ci sono sotto anche le risposte di altri utenti…quindi credo che sia proprio censura della redazione di azzurrissimo.

        Avevo solo riportato un articolo del 2012 del Mattino di Padova….nel quale si parlava di DOPING e del napolisoccer.

        a proposito ma tu ricordi…… “il branco di cannibali” ???

  2. Sto vedendo la telecronaca dell’Inter su quel programma direttastadio. Critiche feroci, Borja Valero addirittura deriso, Spalletti messo in croce e si trovano a 19 punti.

    Il cu lo dell’allenatore dell’Inter sta facendo la differenza.

LASCIA UN COMMENTO