4 Condivisioni

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Daniele Faggiano, direttore sportivo Parma: “Atalanta-Parma? Peccato, abbiamo pagato qualche disattenzione e loro sono veramente forti. Kulusevski? C’è un inizio ed una fine, merita un grande palcoscenico. Anche fuori dal campo è un professionista, è giusto che faccia la sua carriera. Sepe? È uno dei primi 5 portieri della Serie A, sono contento perché è sempre stato in panchina invece da noi gioca e anche molto bene. È un ottimo uomo spogliatoio. Ounas e Llorente? Prenderei tutti i giocatori del Napoli, ma attualmente siamo in fase di stallo causa passaggio di proprietà: dobbiamo stare attenti a cosa succede. Mio posto a rischio? Bisogna chiederlo a loro, mal che vada sto a casa (ride, ndr). Ciò che posso dire è che i soci che ci sono adesso sono parmigiani e tifosi del Parma, se fanno questo passo è per crescere. Campionato attuale? È un campionato un po’ atipico, post Covid qualcuno ne ha giovato, qualcuno no. Credo che noi e Verona siamo state ottime sorprese, nonostante le nostre sconfitte immeritate. Gervinho al Benevento? Non vendo nessuno, se me li chiedo va bene, altrimenti li tengo tutti qui con me”.

Vota i migliori di Inter-Napoli. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.