1 Condivisioni

Mauro Icardi è un passo più vicino all’addio all’Inter: con l’arrivo di Lukaku, che gli ha strappato la maglia numero 9 di dosso, l’ex capitano nerazzurro ha compreso che ormai la ferita aperta lo scorso gennaio non è più guaribile e avrebbe quindi iniziato a guardarsi in giro. Col mercato già chiuso in Premier, restano al momento solo le piste italiane: Juventus e Napoli in primis, Roma sullo sfondo. I bianconeri vorrebbero aspettare le ultime ore di mercato per costringere Marotta a un super sconto, mentre gli azzurri godono dell’appoggio dell’Inter che non vuole in nessun modo favorire la squadra piemontese. Nelle scorse ore l’argentino avrebbe aperto al suo trasferimento in Campania e Wanda Nara in caso di accordo con l’Inter questa volta non dirà di no.

Il Corriere dello Sport sulla trattativa Napoli-Icardi:

“L’entourage del calciatore ha capito che a Napoli Maurito tornerebbe ad essere… un Re. Senza fascia da capitano, ma con Ancelotti potrebbe segnare decine di reti. Ecco perché anche la moglie-agente lo ha spinto a considerare questa opzione e il giocatore stesso ha metabolizzato che per la sua carriera non è una cattiva soluzione. Anzi…
Resta ora da vedere se De Laurentiis raggiungerà un accordo con Marotta, dopo che nei dialoghi nelle scorse settimane il presidente azzurro si è scoperto molto lontano dalla richiesta interista di 75-80 milioni per il cartellino. Se tra i due club arriverà la fumata bianca, Mauro al Napoli stavolta non dirà di no”
. Vivicentro.it

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.