Condivisioni 0

Coperta corta, là davanti. Insigne, Mertens e Callejon sono gli intoccabili di Maurizio Sarri: tanto per scelta divina quanto per mancanza di alternative valide. E nel big match contro la Juventus, con il numero 24 azzurro out è dovuto entrare Adam Ounas, talentino francese arrivato in estate dal Bordeaux, dimostrando sprazzi di tecnica sopraffina e tutta la sua incompiutezza. “Ounas ha fatto una decina di partite due anni fa a buon livello, l’anno scorso non ha fatto neanche tanto bene, non possiamo pensare risolva le partite di  questa dimensione. E’ un anarchico, se c’è da difendere vengono fuori i suoi limiti” le parole di Sarri dopo la gara persa contro i bianconeri. E in effetti, Ounas, due anni fa ha collezionato 30 presenze, realizzando 6 reti e sfornando 3 assist, il tutto a 19 anni; la scorsa stagione, invece, stesso numero di presenze, ma con più minuti e meno gol.

MERCATO A GENNAIO  – Non conosce il calcio italiano ed è limitato dal punto di vista tattico. Un problema in più, quindi, per il tecnico dei campani, che ha già scelte limitate in attacco, vista la poca considerazione che si ha di Emanuele Giaccherini. Il mercato dovrà portare qualcosa. I nomi? Tanti, ma costosi: da Chiesa a Castillejo, tutti da 25 milioni di euro in sù. Tanti, per un’alternativa. C’è un altro nome, che costa zero, che è di proprietà del Napoli e sta facendo faville in B: Insigne, di nome fa Roberto, ed è il fratellino di Lorenzo.

“DEVASTANTE” “Può fare anche il falso nueve, ma quando parte da destra è devastante!”. Parola di Roberto D’Aversa, tecnico del Parma, che esalta il suo Insigne. Ieri in gol, con punizione deviata, contro la Pro Vercelli: sono 5 nelle ultime 8 per il classe ’94, che potrebbe fare al caso del Napoli. E’ tifoso partenopeo, farebbe felice il fratello (“Sogno di giocare con lui” cit. Lorenzo Insigne), sarebbe già pronto all’uso vista la polvere respirata negli anni di B tra Avellino, Latina e ora Parma e farebbe respirare Callejon. Caratteristiche differenti rispetto allo spagnolo, ma complementare col resto del tridente. Napoli, pensaci bene: c’è un tesoro a costo zero in Serie B. Ed è tuo.

Chi considerate favorito per lo Scudetto?

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
Fonte:

Calciomercato.com

  • Fra’ Papp0ne© – aka Prudenzio

    Pronto il nuovo contratto: cambio solo il nome di battesimo e l’ingaggio, cosi’ risparmio sull’inchiostro #frapappone

  • robertoLEONEda tastiera

    CALCIOMERCATO. A gennaio Ounas via in prestito, col ritorno di Roberto Insigne?

    MA CHI SCRIVE QUESTE STUPIDAGGINI? Azz allora volete il male del Napoli..

    allora avete deciso, non volete vincere..e ditelo!!!!!

  • robertoLEONEda tastiera

    Se l’inter prende pure Chiesa come prevedo , so azzi

  • Goldstein

    Vi rispondo di qua.
    L’attaccante in alternativa si è rotto! C’amma fa?
    Si poteva tenere Pavoletti? Lo abbiamo detto tutti, ma se non gli fai giocare neanche le amichevoli, è normale che ne voglia andare.
    Che Zapata fosse un buon atraccante non lo scopriamo oggi. Però se non gli fai fare neanche un allenamento con la squadra … al pari di Strinic.
    Le aternative Iunas e Giaccherini ti servono per far rifiatare i “Titolarissimi”. Oggi Insigne non sarebbe infortunato e Callejon non starebbe fisicamente a terra. A questo servino i ricambi.
    E così diventa difficile anche fare acquisti, perché un giocatore non va dove è certo che.non giocherà.
    Lo ripeto: le prossime due formazioni sono fondamentali per capire se Sarri ha realizzato gli errori fin qui commessi o se siamo di fronte a un Mazzarri 2.0, che ha bisogno di una settimana intera per allenare. E nessuna grande squadra lo prenderà in considerazione.

    • Andrea88

      Secondo te è stato Sarri che non ha voluto far fare neanche un allenamento a Zapata?

      • robertoLEONEda tastiera

        si, sa Sarri ha voluto perchè premeva per avere Rui e ….Inglese…ma facit o piacer.
        Andrea88 qui pur di non criticare Dela stravolgono la realtà.
        Ma poi come si fa a pensare che Ounas fosse già pronto, come si fa a pensare che Giaccherini funzioni?. Certo li potevi far giocare dopo il 3-0 contro il benevento, ma se si giocasse adesso non ad inizio campionato

        Non vogliono assolutamente accettare che abbiamo dei ricambi scadenti, oltra che alcuni titolari mezzebotte…

        Il rpoblema che il vero cambio è nella DIRIGENZA

        • Fra’ Papp0ne© – aka Prudenzio

          Vero anche li’, la riserva di ADL e’ EDO!?!… E’ proprio fisiologico, i ricambi sono quelli che sono.

      • Goldstein

        Parole dello stesso Zapata.
        Sarri non l’ha mai preso in considerazione.
        Per Pavoletti lo stesso.
        Uguale Strinic.
        Quest’ultimo l’ha ben spiegato perché è andato via. Ed è un campanello d’allarme da non sottovalutare.
        Perisic voleva andarsene, la società lo aveva praticamente venduto, ma Spalletti ha parlato prima con il giocatore e dopo si è impuntato con la società. I risultati sono sotto i vostri occhi

        • Fra’ Papp0ne© – aka Prudenzio

          Tranquillo Giampaolo garantira’ maggiore rotazione… anche di palle.

        • forzanapoli978 compraci cavani

          Certo invece di ammettere gli errori della società è colpa di Sarri che si doveva impuntare

          • Goldstein

            Le colpe sono condivise

    • forzanapoli978 compraci cavani

      Zapata non ha fatto allenamenti perché Sarri faceva quello che chiedeva la dirigenza. L’ha detto lo stesso Zapata

      • Goldstein

        Vedi risposta di seguito sulla questione Perisic

  • e Luperto al posto di Mario Rui, tanto ad Empoli los tanno provando da terzino

  • la verità è che venerdì sera abbiamo avuto una lezione di calcio e non vogliamo ammetterlo,
    calcio inteso a 360 gradi
    certamente il Napoli ha tentato di giocare mentre la Rube no, e questo è lodevole ma purtroppo se vuoi vincere con quel tipo di gioco ti servono tuttavia degli interpreti di livello
    il Barcelona di Guardiola aveva una sua identità e non la snaturava con nessuno, non cambiava mai ma faceva leva sul livello eccelso degli interpreti a disposizione, forse il Napoli deve invece capire che il livello tecnico e dei ricambi non è a livello delle altre, quindi in determinate partite deve fare di necessità virtù rinunicando all’integralismo tattico ….

    • Fra’ Papp0ne© – aka Prudenzio

      Sarri si e’ costruito una certa immagine, perche’ rovinarla per l’ingrato (im)prenditore.

  • soleblu

    Approccio alla gara sbagliato .Se sei in uno stato di forma calante e giochi contro la squadra che ha vinto gli ultimi sei scudetti forse bisognava essere piu’ flessibili in certe cose…..in fondo dovevamo difendere meglio e partire in contropiede …il contrario di quello che abbiamo fatto….

  • forzanapoli978 compraci cavani

    È uno scherzo vero?

  • forzanapoli978 compraci cavani

    Perfetto continuiamo pure a indebolirci invece di rafforzarci.

  • forzanapoli978 compraci cavani

    http://m.areanapoli.it/news.asp?id=255121 questo poi parla di scudetto sto fenomeno

  • forzanapoli978 compraci cavani

    Ieri parlavano di un Pocho a 0. Ok è il 30-40% di quello che ricordavamo. Ma meglio avere lui in panca che Giaccherini

    • Fra’ Papp0ne© – aka Prudenzio

      Si’, poi torna anche Zuniga titolare imposto da ADL.

      • forzanapoli978 compraci cavani

        Che sarebbe anche meglio di Rui. Mi mancano i suoi balletti

        • Fra’ Papp0ne© – aka Prudenzio

          Dopo il Napoli della mia adolescenza, il Napoli di Mazzarri resta quello che ho amato di piu’, con vittorie adrenaliniche come a Cagliari o con il Lecce, la coppa Italia e la prima esperienza Champions.
          Cavani esprimeva, qui concordo con te, un carisma quasi paragonabile al livello di Diego, doveva essere lui il nostro giocatore simbolo (detto da uno con le maglie di Marek e Jorginho), nessuna discussione.
          Con Sarri mi resta un senso generale di bellezza e incompletezza, come una che ti fa lo spogliarello poi se ne va con un altro.

          • soleblu

            Con Cavani in squadra e Sarri come allenatore avremmo vinto almeno due scudetti….

          • forzanapoli978 compraci cavani

            Cavani è la punta più forte del mondo. In questa serie a in cui Immobile e Icardi giganteggiano lui avrebbe toccato livelli divini

  • comunque ora viene il bello, ora vengono le partite decisive

    capiremo se è stato solo un episodio
    se siamo in fase calante
    se siamo feriti ed incazzati
    se siamo feriti e rassegnati
    se siamo deifinitivamente passati a miglior vita

  • soleblu

    La cosa buona vista nelle ultime partite e’ stato il secondo tempo della gara con lo Shaktar…..
    E poi attenzione alla Fiorentina che puo’ far male……e’ una buona squadretta….

  • soleblu

    Tonelli quest’anno non ha giocato nemmeno un minuto….cosa l’abbiamo tenuto a fare ….solo per farlo ulteriormente deprezzare….