1 Condivisioni

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Davide Dionigi, allenatore“Le grandi vittorie sono sempre arrivate da gruppi ben definiti e formati da pochi elementi. Poi nel calcio moderno si gioca di più e serve una rosa competitiva, ma serve ugualmente una base solida. Tutti i calciatori devono rispondere quando chiamati in causa, non solo Milik che è stato aspettato ed ha avuto una grande forza nel recuperare. Non segna da un po’ e per recuperarlo bisogna dargli fiducia. Nel Napoli impegnato su vari fronti non può esserci un titolare inamovibile: il calcio moderno dice che le grandi squadre hanno 2 calciatori di ugual valore in ogni ruolo. 

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.