Condivisioni 0

Il Napoli vince per 3-0 al Renato Dall’Ara, contro il Bologna. La partita si sblocca solo nella ripresa, quando Insigne trova Callejon con il suo solito pallone alle spalle dell’ultimo difensore, fornendo così un grande assist allo spagnolo che riesce a battere Mirante da pochi passi. Subito dopo il primo gol il Napoli da’ spettacolo, così come è accaduto al San Paolo contro l’Atalanta, dopo la rete di Zielinski in quel caso. Il secondo gol è di Mertens, con un’azione iniziata e conclusa da solo. L’ultima rete è opera di Zielinski, su assist di Callejon. Il Bologna gioca una buona partita fino allo 0-1, difendendo con ordine ma allo stesso tempo creando alcuni pericoli a Reina, che risponde però da campione. Arrivano così altri tre punti, con un risultato ancora una volta rotondo, sempre realizzando tre reti.

LA PAGELLA DI LUCA PERILLO

REINA: si fa trovare sempre pronto quando viene chiamato in causa, respingendo alcune pericolose conclusioni a Verdi e Destro. VOTO: 7

HYSAJ: all’inizio soffre un po’ le incursioni del talentuoso Verdi, ma poi prende bene le contromisure. Spinge molto sulla corsia, sovrapponendosi spesso a Callejon. VOTO: 6,5

CHIRICHES: difende con ordine finché può, dato che dopo quaranta minuti di gioco è costretto ad uscire dal terreno di gioco, a causa di un problema alla spalla sinistra. VOTO: 6 (dal 42′ ALBIOL: entra a freddo ma nonostante ciò è sin da subito preciso nel giocare il pallone ed attento nei movimenti difensivi. VOTO: 6,5)

KOULIBALY: fa a sportellate con Destro, avendo la meglio nonostante però in più di un’occasione l’ex Roma gli sfugga. E’ Reina a mettere una pezza in queste circostanze. VOTO: 5,5

GHOULAM: spinge tanto, soprattutto nella ripresa. Instancabile, gioca una partita di gran corsa e forza fisica. VOTO: 6,5

ALLAN: lotta su tutti i palloni, giocando però una gran gara anche dal punto di vista tecnico. Prova anche a segnare negli ultimi minuti. VOTO: 7

JORGINHO: sbaglia qualche passaggio di troppo in mezzo al campo. Non sempre lucido, viene sostituito al 77′. VOTO: 5,5 (dal 77′ DIAWARA: entra fra i fischi del suo ex pubblico, ma gioca con grande personalità. S.V.)

HAMSIK: un po’ appannato, non riesce a tirare le fila del gioco ed appare stanco. E’ il primo ad essere sostituito. VOTO: 5,5 (dal 62′ ZIELINSKI: realizza il terzo ed ultimo gol dei suoi. VOTO: 6,5)

CALLEJON: sblocca il match con il suo marchio di fabbrica, ovvero il movimento alle spalle dell’ultimo difensore sul secondo palo, su assist di Insigne. Realizza l’assist per il terzo gol dei suoi, firmato da Zielinski. VOTO: 7

MERTENS: fino all’83’ non crea pericoli, non riuscendo a superare gli avversari nell’uno contro uno e non calciando neanche una volta verso la porta. Poi, al minuto 83, il belga ruba la palla ad un distratto Pulgar e si invola verso la porta, battendo poi Mirante con un tiro sotto le gambe. VOTO: 7

INSIGNE: geniale, come sempre, il suo oramai solito assist per Callejon, grazie al quale il Napoli passa in vantaggio. E’ lui il regista offensivo degli azzurri, soprattutto oggi. VOTO: 7

All SARRI: il suo Napoli ottiene altri tre punti, vincendo con gran cinismo ma anche classe contro un buon Bologna. Ottima la prestazione dei suoi uomini. VOTO: 7,5

Luca Perillo

Vota i migliori azzurri di Bologna-Napoli. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...