Condivisioni 0

Il San Paolo poco affollato causa prezzi e partita in chiaro sulla rete Mediaset ha ospitato questa sera la seconda notte di Champions League.

Napoli vs Feyenoord a Fuorigrotta, dopo le scoppole prese da Shakthar e Manchester City.
Insigne non vedeva l’ora di omaggiare lo sfortunato Milik con una rete. Sono bastati sette minuti per la dedica. Destro nell’angolo del portiere Jones e maglia del polacco al cielo fra gli applausi di tutti allo stadio ed a casa.

Il Napoli è altissimo stasera, mette pressione sin dal primo minuto agli uomini di van Bronckhorst che tentano la manovra ma sono accerchiati.

Il Napoli ci prova ogni momento, l’area olandese è invasa da maglie azzurre, ma deve attendere 50 minuti per il secondo gol con l’onnipresente Mertens.

Non c’è match. A mettere un po’ di pepe alla sfida, ci pensano lo scozzese Collum ed i suoi assistenti con un rigore inesistente assegnato agli ospiti, fallito da Toornstra. Reina risponde alle critiche dopo le amnesie in campionato con il rigore parato ed altri interventi importanti.

Seppellisce il match subito dopo il rigore fallito dal Feyenoord, il destro perfetto ed angolatissimo di Callejón. Gol mancato, gol subito.
Ma come sempre non manca il gol subito, al 90esimo ci pensa Amrabat, è il solito svarione della difesa partenopea: sono tutti arrabbiati.

Il Napoli sistema le cose, è a 3 punti con poche energie sprecate, a pari col Donetsk, comanda il girone Guardiola e il suo Manchester.

GIUSEPPE LIBERTINO

Vota i migliori di Napoli-Feyenoord. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
  • PINUCCIO (anti-Pappy)

    La squadra é buona come lo era l’anno scorso eppure due anni fa.
    Il mio unico rammarico é il mercato. Da lì dovevano arrivare quei pochi ma forti giocatori che stiamo aspettando da tempo per completare l’opera.
    Peccato. Munn.zza!
    Buongiorno

  • PINUCCIO (anti-Pappy)

    Nef frattempo dove sono finiti i contestatori di Sarri?
    Sarri nun è buon non sa difendere ecc.ecc.
    Vediamo .
    Guardiola:”Difendono a 40 metri dall’area, proprio come faceva Sacchi. Fantastico anche come giocano in fase di non possesso”.
    Sarri ha fatto cedere Zapata e compagnia bella. È colpa sua.
    Vediamo.
    Sarri: ” io non c’entro niente il mercato non lo faccio io. Chiedetelo a Giuntioli e al presidente.
    Per non parlare del resto. Vedi mercato e bilanci per alcuni sempre povevo e il caso Reina-Psg tutta una farsa.😆

    Eh niente alcuni utenti del blog se non mettono a segno la loro classica figura a 50 sfumature di colore marrone non sono contenti.
    Vogliono smentirmi x mettermi a figura e poi la figura la fanno loro.Solito
    In tal caso o trollano o cambiano nickname😂😂😂

  • AntonioMarano

    Sinceramente non capisco l’intento della Società Calcio Napoli sulla gestione tifosi allo stadio.
    OK, abbiamo capito che l’abbonato non t’interessa perché ti sei fatto i tuoi conti e ti conviene più vendere il biglietto singolo;
    OK, hai affermato che il calcio si sta imborghesendo e quindi vorresti uno stadio per pochi danarosi;
    OK, lo stadio non è tuo e quindi ti costa la gestione dell’evento con molti spettatori e quindi preferisci pochi ma redditizi;
    OK, hai mantenuto una politica dei costi standard con le altre realtà Champions.
    MA, l’evento era in chiaro e l’avversario modesto;
    MA, il calcio si sta imborghesendo, Napoli è in gran parte ancora quella poco borghese, fortunatamente;
    MA, lo stadio ti costa e non dobbiamo pagarlo noi, 35 e 60 euro per il Feyenoord nei posti più popolari, rappresentano un furto;
    MA, è triste far vedere in TV e quindi nel Mondo, nella maggiore competizione per club, uno stadio vuoto.
    Strategia incomprensibile della Società e decisamente brutta da vedere sugli spalti del San Paolo.
    Visto che domenica ci sta il Cagliari, alle ore 12,30 poi, avrei combinato le due cose con uno sconto notevole per la partita di domenica. Tipo: 40 € e vedi anche il Cagliari, 35 solo il Feyenoord.

    • Goldstein

      Infatti ieri io sarei andato allo stadio, ma visti i prezzi e visto che la trasmettevano in tv … ho preferito il comodo divano di casa al fatiscente stadio San Paolo