Condivisioni 0

Il Napoli mette la sesta. Vince anche allo stadio ‘Mazza’ di Ferrara contro la Spal. 6 vittorie: 18 punti. Storia. Non hanno retto i padroni di casa, nè l’alto volume dello stadio emiliano dopo una gara vigorosa dei ragazzi di Semplici. La miglior squadra tra le neo promosse al momento.
Il Napoli passeggia, è lento, fa giocare, subisce addirittura due reti dai padroni di casa: Schiattarella e Viviani.
Insigne risponde subito alla frustata di Pasquale il bianco azzurro e pareggia il match, Callejon porta in vantaggio gli azzurri, Viviani la riacciuffa, la vince Ghoulam. Come ricordato qualche giorno fa: il miglior esterno del campionato con Kolarov.
Male il centrocampo azzurro, ballerina la difesa, lezioso l’attacco, Reina un peso ormai. Ogni gara più di un errore dell’ultimo difensore azzurro.
Il Napoli vince ancora, aspetta la Juventus contro il Torino ma attende ansioso notizie mediche da Milik. L’avventura partenopea è davvero sfortunata per il polacco. Sul gong ancora un problema al ginocchio. Uscita in lacrime e brutti presagi. Forza Arek. 

GIUSEPPE LIBERTINO

Vota i migliori di Spal-Napoli. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...