0 Condivisioni

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Marco Bucciantini, giornalista.

“Ho detto tante volte che l’importante era che il Napoli fosse nei paraggi, con i giocatori sani e con un organico con cui poter scegliere. Lo Scudetto non c’è più, forse non ci sarebbe stato lo stesso. C’è però una Champions con una serie di spareggi: il primo è dopodomani. Pareggio? Con la Juventus varrebbe 2 punti e lascerebbe la Juventus in uno stato di difficoltà. Loro devono vincere per allontanare tutto quello che sta arrivando nell’ambiente. Non è più un ambiente impermeabile. Il Napoli però non calcola la partita, la fa. E’ andato a Milano contro il Milan e ha fatto un primo tempo straordinario, contro la Roma 70′. Con il Crotone ha vissuto le alterne vicende della sosta, però accelerava. La Juventus non gestisce ora come sta facendo il Napoli. E gli azzurri sanno che in questo caso vanno a Torino e stanno meglio, in questo momento il Napoli è più forte della Juventus.

Supercoppa? La partita per tanti minuti è stata equilibrata. La situazione fisica e mentale è ribaltata ora e il Napoli sta trovando certezze. In questo momento tra il centrocampo del Napoli e della Juventus c’è una differenza imbarazzante. Però la Juventus ha Chiesa e Cuadrado che possono partire palla al piede, Ronaldo mette la palla in porta. Ha molto potenziale che però organizza male ma che può colpire da un momento all’altro. Il problema per chi affronta la Juventus è questo: magari ti senti più forte ma ha un arsenale pazzesco.

Chi tra Mertens e Osimhen contro la Juventus? Mertens c’è sempre quando si decide la partita. Non sono più di 5 i giocatori forti come Mertens nell’ultimo decennio di Serie A. Questo ragazzo è un’altra cosa, così come Insigne quando c’è lui. Ha fatto una giocata straordinaria contro il Crotone, sembra in stato di grazia e per una volta sembra esaltato dalla responsabilità. E Osimhen entrando sa cambiare meglio la partita degli altri, se hai necessità”.

  • 😯L’IPOTESI. Libero: “Gattuso potrebbe portare Giuntoli alla Fiorentina”
    Napoli sarà uno snodo cruciale nel valzer delle panchine che potrebbe scatenarsi la prossima estate, stando a quanto riportato da Libero. Il quotidiano fa sapere che l’addio Di Rino Gattuso darà il la ad una girandola di allenatori. Il suo futuro potrebbe essere alla Fiorentina, il club che più lo sta corteggiando. E a Firenze – si legge […]
  • ❗BUFERA SERIE A. Anche il Napoli chiede le dimissioni di Del Pino
     Sport E’ bufera in Serie A, almeno dal punto di vista istituzionale. A scriverlo è Il Sole 24 Ore, secondo cui è partita una richiesta formale di dimissioni nei confronti del presidente della Lega Paolo Dal Pino, oltre ad una denuncia per cattiva gestione. Una mozione di sfiducia dovuta al comportamento nella gestione dei diritti tv e dei […]
  • 🏟 IL TOTO MISTER. La Gazzetta convinta: “De Laurentiis vuole Juric, in alternativa Italiano e De Zerbi”
    Andrà via, Rino Gattuso, a fine campionato. E la sua parentesi napoletana andrà a riempire altre pagine del capitolo “allenatore”, che racconta dei rapporti passati tra Aurelio De Laurentiis e i vari tecnici che si sono susseguiti in panchina nei suoi quasi 17 ani di presidenza. Momenti di forte passione, superati poi dagli epiloghi delle […]
  • 💣 LA BOMBA. Il Corriere dello Sport: “Il Napoli tratta Lamela e De Paul” 📺 VIDEO
    La prospettiva nasce in piena primavera: Erik Lamela è vicinissimo al ritorno in Italia. Il suo entourage ha già trattato con il Milan e negli ultimi giorni ha avuto contatti molto intensi con il Napoli, che a questo punto è la squadra favorita per riportarlo in Serie A dopo 8 anni altalenanti in Premier League. La continuità, invece, è […]
  • 😧 L’ESPERTO. L’agente Satin: “Osimhen pagato troppo, bravo ma non è un numero 9 puro”
    A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Bruno Satin, agente. “PSG vince la Champions? Ha passato il turno, ora però ci sono semifinali e poi forse la fine. E’ difficile ma vedremo. Moueffek? Profilo di un giovane che sicuramente ha certe qualità, ha fatto ancora poche […]

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.