Condivisioni 0

Napoli di Maurizio Sarri, che ha già la testa alla sfida di mercoledì in Ucraina.

Ma qualcosa potrebbe cambiare rispetto all’undici sceso in campo con il Bologna, secondo il Corriere dello Sport, che indica in rialzo le quotazioni di Arkadiusz Milik, possibile boa centrale del Napoli qualora si volesse far rifiatare i sempre presenti Insigne e Mertens.

Se davanti a Reina non dovrebbe cambiare nulla (anche grazie al breve riposo concesso ad Albioldomenica), diversa la situazione a centrocampo, dove Jorginho dovrebbe essere scalzato da Diawara, apparso fisicamente più brillante nei pochi minuti giocati. Al suo fianco dovrebbero esserci Hamsik, vero e proprio insostituibile, e Zielinski, naturale sostituto di Allan.

Spazionapoli

  • Goldstein

    Abbiamo il nuovo Dybala: Lionel Messi
    Noi ci lamentiamo di Maggio, ma la juve che in Champions ha solo De Sciglio come terzino destro? Brividi …
    ‘O Chiattone ancora una volta inesistente quando conta e fa pure lo scostumato.
    La Roma quest’anno farà molta più fatica. Dzeko inizia a lamentarsi dello schema perché sta troppo solo in avanti.
    Ma pensiamo a noi. Partita importantissima e da vincere per mettere il girone in discesa. Io Allan lo metterei in campo perché è il più in forma dei 3. Diawara al posto di Jorginho, Milik di punta e Mertens largo a sinistra, con turno di riposo per Insigne. Sinceramente farei riposare anche Hamsik, ma per Sarri è imprescindibile

    • forzanapoli978 compraci cavani

      Robin Hood rubava ai ricchi per dare ai poveri. Il Cagottin Maialin fa il furbo finché può, poi trova le corazzate e viene persino mortificato dal suo allenatore, cambiato da un 2000 e umiliato in conferenza. Per il resto il tridente così lo farei giocare pure io

    • Luis05

      Ounas………….

    • Prudenzio©-Capo dei DISTURBATI

      Stamattina sono euforico, sopporto anche Alvino.
      https://www.youtube.com/watch?v=7CJxw25x8aE

  • Sarri con quel cappellino mi sembra il bagnino del bagnoMaria interpretato da Panariello