Napoli di Maurizio Sarri, che ha già la testa alla sfida di mercoledì in Ucraina.

Ma qualcosa potrebbe cambiare rispetto all’undici sceso in campo con il Bologna, secondo il Corriere dello Sport, che indica in rialzo le quotazioni di Arkadiusz Milik, possibile boa centrale del Napoli qualora si volesse far rifiatare i sempre presenti Insigne e Mertens.

Se davanti a Reina non dovrebbe cambiare nulla (anche grazie al breve riposo concesso ad Albioldomenica), diversa la situazione a centrocampo, dove Jorginho dovrebbe essere scalzato da Diawara, apparso fisicamente più brillante nei pochi minuti giocati. Al suo fianco dovrebbero esserci Hamsik, vero e proprio insostituibile, e Zielinski, naturale sostituto di Allan.

Spazionapoli