Condivisioni 0

Aaa cercasi un difensore (un esterno, un centrale) ma mica disperatamente: perché il mercato, in quel deserto attuale, è una perfida suggestione da maneggiar con cura, da governare evitando il catastrofismo ed esibendo lucidità. Aaa cercasi un rinforzo (?) per la panchina, un uomo che possa stare lì e per diventare semmai utile in casi estremi per i cosiddetti estremi rimedi: Albiol sta meglio (ma non ancora bene), Chiriches sta ammaccato (ma non sta malissimo) e Tonelli, che dopo tredici mesi è riuscito a sfuggire alle fiamme dell’inferno ed a risistemare quel ginocchio che gli ha fatto passare giorni inenarrabili ha la fiducia assoluta. Ma la paura corre sul filo e, si sa, un cartellino giallo in più, un rosso inaspettato, una influenza dell’ultima ora, un acciacco… L’identikit è tracciato, al di là delle caratteristiche tecniche: sarà necessario scovare una figura rassicurante, un ritocchino per l’organico che sia già (più o meno) in condizione di offrire il proprio apporto; e quando rescindi un contratto, in genere, vuol dire che alle spalle c’è poco.

CHI SI RIVEDE – C’è Gabriel Paletta, tra gli svincolati, difensore centrale che dell’Italia sa quello che serve, un passato (però remoto ed anche occasionale) da esterno di destra, un’età non proprio esagerata (32 tra qualche giorno) e quindi una possibilità di poter fondere esperienza e fisicità. E’ un’idea, non ancora una trattativa; è un pensierino che nella domenica di perlustrazione di Cristiano Giuntoli è nata ed è rimasta lì, al fianco a Ghuilerme Siqueira (32 ma ad aprile), che in realtà è un fluidificante di sinistra, curriculum vitae per niente disprezzabile (Udinese, Ancona, Granada, Benfica, Atletico Madrid, Valencia), però ultima partita che si perde tra le statistiche, mentre al Napoli, volendo, servirebbe un uomo pronto per l’uso, per qualsiasi uso. Corrieredellosport

20 COMMENTI

  1. Oggi come oggi nessuno ha la certezza matematica CON CARTE ALLA MANO che sia il Napoli o la Juve vincono per colpa del cosiddetto palazzo.
    Lo possiamo sospettare MA NON PROVARE.
    Perciò basandomi su questo oggi vedo un NAPOLI che esce da 2 mercati con un pugno di mosche in mano e una Juve numericamente e tecnicamente molto più forte.
    In base a ciò ripeto, oggi SARRI sta facendo un vero e proprio miracolo.

    Ovviamente Lucro adesso mi dirà che abbiamo una squadra totalmente di medda ecc.ecc.
    Srvolero’.
    Meglio leggere lui che le barzellette degli appecoratissimi di Adl.

    • JUVE E NAPOLI….sono parte del palazzo….le differenze sono che la juve e’ attrezzatissima per vincere non a caso ha disputato 2 finali champions in 3 anni..mentre il napolisoccer non ha un azzo..quindi chi e’ piu’ agevolata dalla FICTION???

    • Prendendo per buona la tesi del Santone in panchina…allora se fossi a quelli della juve venderei tutti i migliori…e prenderei solo giocatorini come fa il magliaro…mi affiderei solo a un mago della panchina che frigge il pesce con l’acqua….che spendono a fare tutti quei milioni in giocatori..basta solo il santone in panchina..e questo vale per tutti i grandi club.

      • Infatti la differenza tra me e te è che tu butti tutti i giocatori nel cesso mentre io no.
        Per me abbiamo una buona squadra alcuni abarthizzati da Sarri nell’11 titolare e una panchina ridicola. Tutto lì.
        SARRI OGGI È IL MARADONA DEL NAPOLI….
        e come diceva PISTOCCHI un allenatore che attraverso il suo gioco risponde quello che la Juve ha con i campioni.

  2. La magia- COMPLOTTO di Adl:

    Mercato NAPOLI 2017 con le casse piene:
    – Mario Puffo
    – Ananas
    – Machacia’

    Cessioni:
    – Strinic
    – Maksimovic 
    – Pavoletti
    – Giaccherini 
    – Zapata

    Tutto questo con 307 mil di fatturato!!
    Ole’ è magia!! E’ tutto un COMPLOTTO OLE’!!
    😂😂😂😂

    • fa questo da anni….quindi e’ sicuro di se’…..avra’ avuto le garanzie almeno per il piazzamento….cosi alla fine vedrai saranno ugualmente tutti felici e contenti…solo un po’ piu’ incazzati contro la solita rubentus ahahhuaa

      • Lo posso sospettare ma non provare.
        Di sicuro al momento c’è solo una cosa: 2 mercati a 50 sfumature di colore marrone

    • se non c’e’ FICTION a favore..allora non posso nemmeno accettare la tesi del complotto contro…anche perche’ tutti sanno che il napolisoccer non e’ minimamente paragonabile alla juve sia per la rosa che per tutto il resto.

LASCIA UN COMMENTO